Calcioscommesse: chi rischia davvero in Serie A?

Bufera CalcioScommesse

CALCIOSCOMMESSE SERIE A –
Sembra di rivivere l’estate del 2006, quella di Calciopoli, con una differenza sostanziale non c’è la bella distrazione del Mondiale in Germania. Il calcio è malato e le indagini delle procure stanno mettendo veramente in difficoltà molte squadre di Serie A che si vedono costrette a giustificare delle combine un pò assurde.

Veleni, anestetici sono queste le parole che hanno più scosso oltre alle combine di partite portate a termine con un dato risultato solo per la gioia di vincere soldi alle scommesse. Calciatori in grado di drogare i propri compagni per evitare di vederli trionfare sul campo, questioni da denuncia penale che fanno storcere il naso.

Ora il calcio vede un tunnel oscuro che si aggirerà per tutta l’estate e che potrebbe vedere qualcuno colpito anche da pesanti punizioni. Rischia qualcuno in Serie A? Questo se lo sono chiesti un pò tutti e di certo c’è poco da stare  tranquilli anche se è presto per fare nomi anche perchè molti ne devono ancora uscire.

Il calcio torna a mostrare una faccia oscura, che fa venire i brividi sulla pelle e che da problemi anche ai sostenitori più accesi che vedono ora la loro fede sbiadita. In Serie A qualcuno pagherà di sicuro, anche se è presto per dire se con la retrocessione.

Matteo Fantozzi