Il sito dell’Huffington Post supera quello del New York Times

HUFFINGTON POST SUPERA NEW YORK TIMES – Nel marzo scorso America On Line ha acquistato l’Huffigton Post ed ora, a tre mesi dal passaggio di consegne, si iniziano a vedere gli effetti benefici della nuova gestione. Il sito ha infatti compiuto enormi passi in avanti, risollevandosi non solo dal declino che lo aveva colpito in tempi recenti ma arrivando anche a superare i risultati del New York Times. Stando a quanto riferiscono fonti specializzate statunitensi, a maggio Huffington Post ha accumulato 35,6 milioni di contatti singoli (quasi sei milioni in più rispetto al mese precedente!), mentre il NYT si è fermato a 33,6. Risultato ancora più significativo se si considera che il sito del quotidiano della Grande Mela ha registrato a sua volta un incremento delle visite, seppure meno consistente di quello dell’Huffington. Huffington Post, nato cinque anni fa su iniziativa della giornalista Arianna Huffington, è diventato molto popolare durante la campagna elettorale di Barack Obama per le elezioni presidenziali negli Usa. Al momento dell’acquisizione da parte di Aol erano stati annunciati dei tagli all’organico, cosa che – unita al fatto di dover lavorare gratis in molti casi – aveva suscitato il malumore dei blogger e li aveva indotti a scioperare.

Redazione online