Rifiuti in strada

RIFIUTI CAMPANIA – Il problema dei rifiuti a Napoli è nuovamente ingente.
La Campania è minacciata dall’invasione dai rifiuti, in uno stato allarmante. Il problema che prima interessava in particolar modo la città di Napoli, si è ora esteso anche alle altre quattro province della regione. L’ultima notizia è che tutti i maggiori impianti sono in sovraccarico.

Continano le proteste. Nel corso della notte sono divampati numerosi roghi, in quanto molti cassonetti dell’immondizia sono stati dati alle fiamme. Centinaia sono inoltre le persone che scese in piazza per manifestare, hanno gettato rifiuti nelle strade rendendo critica la situazione. Un esempio tra tutti in via Domenico Pedula, in cui la spazzatura è stata sparsa lungo la carreggiata, rendendo impossibile la circolazione di auto e motocicli. Immediato l’intervento da parte delle forze dell’ordine e del personale Asia che ha provveduto alla rimozione dei rifiuti.

Anche i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per domare le fiamme dei roghi appiccati ai sacchetti depositati nelle strade di tutta la regione Campania.

Qualche giorno fa il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a margine dell’assemblea dell’Unione industriali nel capoluogo campano, aveva dichiarato: “Rimuovere la piaga dei rifiuti” in quanto “fino a quando c’è l’emergenza compromette tutto il resto“.

Redazione online