Vendola: “La Lega è la parte peggiore del centro destra”

Nichi Vendola
VENDOLA: NO DIALOGO CON LEGA – Il presidente di Sinistra ecologia e libertà, Nichi Vendola, ha le idee chiare sulle strategie da adottare in politica e pronuncia un deciso “no” a qualunque dialogo con la Lega Nord di Umberto Bossi, così come rifiuta il dialogo anche con il ministro dell’Economia Tremonti.

“Tremonti e la Lega Nord non sono state due anomalie del centro destra. Sono l’architrave del centro destra e la Lega è la parte peggiore del centro destra, afferma deciso Vendola.

Il presidente di Sel rigetta così la proposta del segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, che si era pronunciato a favore del dialogo con il ministro Tremonti e la Lega Nord per mettere fine alla stagione di Berlusconi e del berlusconismo.

Vendola ha poi attaccato la Lega per aver “sdoganato la cultura razzista e xenofoba“.

“Per me non c’è alcuna possibilità di interlocuzione e spero che non ci sia anche da parte delle altre forze dell’opposizione”, ha sottolineato il leader di Sel.

“Con gli avversari bisogna discutere e trovare le convergenze sul terreno delle regole – ha detto Vendola -ma poi nel gioco politico noi siamo parte antagonista. Con questo centro destra è difficile immaginare qualunque terreno di scambio possibile“, ha concluso.

Redazione