Logo Wimbledon

WIMBLEDON 2011 INCONTRI 20 GIUGNO – In partenza domani 20 giugno l’avvincente Wimbledon 2011, il torneo londinese su erba da 9.781.631 dollari. Il tabellone con le sfide del primo turno sono già state decise e in linea di massima già è possibile lanciare i primi pronostici; innanzitutto il francese Nicolas Mahut si scontrerà contro l’americano John Isner, con cui, nella scorsa edizione ha disputato il duello più lungo della storia del tennis: 11 ore e 05 minuti. Alla fine il match si concluse al quinto set con il punteggio di 70-68 a favore dell’americano Isner.

Per quanto riguarda gli incontri della categoria maschile, non si può che prendere in considerazione i più famosi en riconosciuti a livello mondiale. Prima di tutto Nadal e Federer sono ai due estremi del tabellone. Lo spagnolo inizierà il primo turno con Russell. Sono numerosi coloro i quali credono di aver intuito l’andatura di scalata da parte di Nadal. Precisamente al secondo turno si ritroverebbe ad affrontare per la maggiore Raonic; a seguire Del Potro al 4° turno, Berdych nei quarti e Murray in semifinale. Per quest’ultimo l’andamento dovrebbe essere il seguente: Gimeno Traver, Cilic al 3° turno, Gasquet al 4°, Roddick nei quarti di finale, prima di un probabile scontro diretto contro Nadal. Federer invece partirà con Kukushkin, potrebbe seguire poi con Nalbandian al 3°, uno fra Isner e Mahut al 4° e probabilmente Tsonga nei quarti, prima di affrontare in finale Djokovic, contro il quale si è già cimentato al Roland Garros. Infine il serbo Djokovic sfiderà al primo turno Petzchner, poi il francese Chardy e a seguire Anderson al 2°, Llodra al 4° mentre ai quarti di finale Soderling.

Per quanto riguarda invece il Wimbledon 2011 versione femminile si prospettano match avvincenti e una possibile finale tra le sorelle Williams. Nello specifico per Serena il percorso potrebbe essere il seguente: innanzitutto sfida diretta con la francese Rezai, la Bartoli agli ottavi, Radwanska o Li nei quarti di finale. La semifinale potrebbe essere, e a quel punto ci sarebbe da divertirsi, con la Wozniacki, testa di serie n.1 e Sharapova, che prima dovrà superare l’ostacolo della Stosur. Per Venus la vita si prospetta un po meno difficile, in quanto i suoi avversari saranno: Amanmuradova al primo turno, Kimiko Date al secondo e a seguire Jankovic e a seguire colei che vincerà lo scontro Pironkova e Zvonareva. Ai quarti invece una tra la Kvitova e la Kuznetsova

Per la nostrana Francesca Schiavone (testa serie 6) si prospettano gare avvincenti ma dure con la Dokic, la Petkovic agli ottavi e una tra la Pavlyuchenkova e la Azarenka ai quarti. La cosa più difficile per l’italiana sarà quella di superare la sconfitta al Roland Garros contro Na Li e un torneo non troppo roseo al WTA di Eastbourne

Redazione online