Gegia, intervista esclusiva all’attrice comica, in scena a teatro con “Aulularia” e in televisione con “I fatti vostri”

INTERVISTA GEGIA – Cara Gegia (nome d’arte di Francesca Carmela Antonaci), lieti di ospitarti su Direttanews. Nel corso degli anni sei e sei stata conduttrice, cantante e attrice: da quale di queste esperienze professionali ti senti maggiormente rappresentata?

Tanti anni fa sono stata anche ballerina, ma mi considero principalmente un’attrice comica brillante.

Hai lasciato la Puglia (tua terra d’origine) a 14 anni per trasferirti a Roma, dove ti sei iscritta dopo pochi anni ad una scuola di recitazione: che effetto ti ha fatto vivere in una metropoli ed abbandonare i tuoi luoghi nativi?

Sentivo stretto il paese e la realtà che mi circondava, in quanto volevo provare nuove cose. Così da sola mi sono trasferita a Roma dove i primi periodi ho vissuto a casa di una zia e solo qualche anno dopo sono andata a vivere insieme ad altri ragazzi e ragazze. Avevo tanta voglia di fare, ho frequentato numerosi corsi di danza e musica e mi sono proposta ad innumerevoli provini.

Dopo pochi anni ti sei iscritta ad una scuola di recitazione della Capitale: era il tuo sogno da sempre quello di sfondare nel mondo dello spettacolo?

Come dicevo prima, mi è sempre piaciuto questo mondo perchè ti dà la possibilità di esprimere ciò che senti dentro.

Hai cominciato la tua carriera in televisione nel 1981 come comica del programma Bingo di Renzo Villa: che ricordi hai di quegli anni?

Non capivo neanche cosa succedeva intorno a me, sono stati anni meravigliosi dove però ho perso anche tante opportunità importanti.

Hai conosciuto la popolarità a livello nazionale partecipando al varietà “Sotto le Stelle” di Gianni Boncompagni: ti saresti mai immaginata un successo del genere?

E’ stato tutto talmente inaspettato che sembrava troppo bello per essere vero, l’unico rimpianto è di non aver saputo gestire il grande successo e aver perso numerose occasioni che mi si sono presentate. Tutti mi cercavano ma io seguivo il cuore e accettavo proposte solo dove mi divertivo di più.

Sempre negli anni ’80 hai recitato in numerosi film comici affiancando grandi nomi della scena italiana come Lino Banfi, il duo Gigi e Andrea, Enzo Cannavale e Bombolo (solo per citarne alcuni): con alcuni di questi personaggi sei rimasta in contatto e hai stretto rapporti di amicizia o separi sempre la vita professionale da quella privata?

Lavorare con questi mostri sacri è stato un onore. Alberto Sordi era simpaticissimo e metteva a suo agio tutte le persone che gli stavano attorno. Ho bei ricordi anche di Nino Manfredi, con cui ho girato un famoso spot per la Lavazza. Sono sempre stata molto legata anche a Bud Spencer e i grandi Franco Franchi e Ciccio Ingrassia. Quelli erano gli anni d’oro della televisione italiana ed io ero parte integrante di questo ambiente. Certe cose non si possono proprio scordare.

Nel 2010 sei diventata opinionista fissa dell’Isola dei Famosi: dacci un giudizio in generale sui reality show…

Per me il reality è assolutamente uno spettacolo come un altro e parteciperei volentieri all’Isola dei Famosi in futuro. Nel 2005 ho vinto il reality di Carlo Conti “Ritorno al presente”, trionfando su personaggi forti come Sandra Milo, Andy Luotto e Marina Suma (solo per citarne alcuni). La cosa più bella è stato il calore della gente che ha voluto far vincere me, forse per la mia voglia di far divertire chi mi sta vicino e il pubblico da casa.

Nella stagione 2010-2011 eri parte del cast de I fatti vostri, insieme a Giancarlo Magalli, Adriana Volpe, Marcello Cirillo e Paolo Fox: ti potremo vedere a settembre nella nuova edizione dello show?

Penso proprio di sì, sono stata riconfermata e ora manca solo l’ufficialità.

Hai debuttato da poco nell’opera Aulularia diretta da Maurizio Annesi: puoi raccontarci qualcosa di più del tuo personaggio?

Io interpreto Uva, la badante ubriacona del taccagno Euclione (Franco Oppini) che litiga in continuazione con quest’ultimo. E’ un personaggio davvero molto divertente..

Simone Ciloni