Calciomercato Juventus 2011: Marotta promette tre acquisti

Beppe Marotta

CALCIOMERCATO 2011 JUVENTUS –
Ha detto massimo tre, ma minimo due. Le parole sono state pronunciate da Beppe Marotta all’uscita dalla Lega Calcio e raccolte dalle massime testate nel pomeriggio di ieri.
Si va a formare quindi il progetto Juventus e si riapre il mercato per lo sprint finale.

I bianconeri devono prima liberarsi dei pesanti ingaggi degli esuberi: Amauri, Iaquinta, Martinez, Grosso, Grygera e Almiron. Poi torneranno sul mercato per prendere un difensore centrale e due esterni.

In difesa il nome forte è sempre quello di Alex del Chelsea, che piace Conte ma che non può liberarsi in prestito. Per lui si delinea una difficile trattativa visto che il costo del suo cartellino è molto alto.

La Juventus allora torna al lavoro per sistemare le corsie esterne. Conte vuole quattro interpreti di livello e per ora solo Krasic e Pepe hanno un posto certo. Spinazzola e Ruggiero sono ancora troppo giovani, mentre Pasquato sta facendo bene e potrebbe essere il quarto. Per questo massimo tre e minimo due. Perchè di un esterno alla fine si potrebbe anche fare a meno, ma prenderne uno è fondamentale.

La Juventus torna sul mercato convinta di poter regalare a Conte il sogno Diego Perotti. La calda alternativa rimane sempre il giocatore del Cesena, Emanuele Giaccherini. Inoltre col Cesena si parla anche di Martinez e Almiron, si aspettano evoluzioni da Torino.

Matteo Fantozzi