GP SPA 2011 – Il Gp del Belgio prende il via con le prime prove libere libere di stamane. Per gli appassionati e gli addetti ai lavori della Formula 1 il week-end di Spa è significativo ai fini del Mondiale 2011, in quanto un’altra vittoria di Sebastian Vettel potrebbe mettere a tacere ogni tentativo di inseguimento da parte di Lewis Hamilton e Fernando Alonso. La Ferrari cerca il suo quinto podio consecutivo, mentre lo spagnolo tenterà di vincere là dove non è mai riuscito. “Qui a Spa, una pista che è molto diversa rispetto a quella di Budapest, proveremo a confermare il fatto che la vettura è ancora competitiva, cercando di ottenere il quinto podio consecutivo. Sono ancora in attesa di una vittoria su questo circuito, dato che è uno dei due circuiti dove non ho ancora vinto, quindi perché non quest’anno a Spa?”.

Alonso è ben conscio delle difficoltà per colmare il gap in classifica con le Red Bull, ma non getterà la spugna finchè la matematica non gli darà torto: “Non ci sono dubbi, è molto difficile colmare il gap, ma combatteremo fin quando ci sarà una possibilità matematica. Abbiamo visto succedere cose strane in Formula 1 e, con l’attuale sistema di punti, la situazione può cambiare radicalmente in due o tre gare. Noi non ci arrendiamo visti i tanti punti ancora a disposizione e cercheremo di vincere ogni gara. Non abbiamo nulla da perdere, così possiamo prenderci più rischi ed essere più aggressivi in termini di strategia di gara per il resto della stagione”.

Da oggi sulla F150° Italia verranno testati alcuni aggiornamenti nel settore aerodinamica che, in caso positivo, potrebbero ulteriormente ridurre il vantaggio dalla scuderia austriaca in testa alla classifica. E se a ciò si aggiungesse una vittoria di Fernando Alonso il Mondiale potrebbe davvero dirsi riaperto.

 

L.C.