La Juventus degli scontenti

Fabio Grosso

JUVENTUS SCONTENTI –
La Juventus ha fatto un’ottima campagna acquisti in entrata, ma una pessima in uscita anche se la colpa non è tutta della società. I dirigenti infatti si sono trovati di fronte a giocatori che hanno rifiutato di partire e che hanno puntato i piedi. E’ così nata la Juventus degli scontenti.

A guidare questo insolito clan è Reto Ziegler, arrivato a parametro zero e poi vicino alla cessione. Il mercato turco potrebbe dargli una chance col Fenerbache. Stessa possibilità che ha Amauri, destinato a partire prima di lunedì. Ma l’italo brasiliano ha rifiutato ogni possibilità.

Vincenzo Iaquinta è rimasto per giocarsi le sue chance? Parte però da sesta punta dietro a Quagliarella, Toni, Del Piero, Matri e Vucinic.

Altro scontento di lusso è Fabio Grosso, che è rimasto con la consapevolezza di non giocare.

La Juventus si è trovata di fronte a grossi problemi per le cessioni di alcuni giocatori, come rimediare? Per ora soluzioni non ci sono proprio, tranne sperare nel campionato turco.

Matteo Fantozzi