Tragedia nell’Hockey: cade l’aereo del Lokomotiv, Galimov unico superstite

HOCKEY LOKOMOTIV AEREO –
Nessuno si aspettava una notizia del genere, in Italia ci siamo fermati per un attimo a pensare a parecchi anni fa quando ci abbandonava il Torino precipitando in quel di Superga.

Tragedia nel mondo dell’Hockey dove l’intera squadre del Lokomotiv Yaroslavl, una delle squadre più forti della Russia, è crollata con l’aereo nei pressi del fiume Volga mentre volava per Minsk. Dei 45 passeggeri sono sopravvissute solo due persone, in una tragedia che ha dell’incredibile.

Tra i superstiti l’assistente di volo e l’attaccante Alexander Galimov che ha portato ustioni per tutto il corpo e che è in serio rischio di vita. L’aereo ha preso fuoco e si è spezzato in due mentre era in volo, i cadaveri si sono riversati interamente nel fiume.

In Piazza Rossa a Mosca si stanno radunando da tutto il paese gli appassionati per ricordare le vittime, ma messaggi di solidarietà arrivano da tutto il mondo. E’ incredibile come ancora oggi succedano queste cose.

Tutto il mondo dello sport, e non solo, dovrebbe fermarsi un attimo per pensare a questo disastro e a questi poveri ragazzi che hanno perso la vita in volo. Il nostro ricordo va alle famiglie che perdono giovani ragazzi impegnati nel loro lavoro, con l’augurio di non sentire mai più storie del genere.

Matteo Fantozzi