Abusi sessuali di gruppo nel Leccese: sette adolescenti violentano due coetanee

LECCE: RAGAZZINE VIOLENTATE DA GRUPPO DI COETANEI – E’ Melpignano, piccolo centro del Leccese, a fare da sfondo all’ennesima azione di violenza da parte del branco. Questa volta le due vittime hanno 13 e 14 anni e nei mesi scorsi hanno subito più volte abusi sessuali da parte di sette ragazzi di età compresa tra i 15 e i 16 anni. Le due amiche hanno raccontato l’accaduto ai loro genitori, che si sono rivolti alle forze dell’ordine.

Le ragazzine hanno riferito che tutto è iniziato nel giugno scorso, quando entrambe hanno deciso di non frequentare più la comitiva di adolescenti di cui facevano parte. A partire da quel momento è iniziato l’incubo: sette componenti del gruppo le hanno costrette con la forza, in più occasioni, ad avere rapporti sessuali. Stando a quanto si apprende, i colpevoli avrebbero avuto intenzione di punire le ragazze proprio per la loro decisione di abbandonare il gruppo.

Redazione online