Sorrentino sbarca in America: il suo nuovo film verrà distribuito nei cinema statunitensi

Paolo Sorrentino

FILM SORRENTINO ARRIVA NEGLI USA – “This must be the place”,  il nuovo attesissimo lavoro del regista campano Paolo Sorrentino (autore del già acclamato “Il Divo” del 2008), uscirà nelle sale italiane il prossimo 14 ottobre, distribuito da Medusa. Riconosciuto come opera di interesse culturale dalla direzione generale per il Cinema e presentato già allo scorso Festival di Cannes (dove ha riscosso un discreto successo), il nuovo film di Sorrentino – con Sean Penn grande protagonista nel cast, nei panni di una depressa rock star in pensione che intraprende un viaggio alla ricerca dell’uomo che uccise suo padre, ex criminale di guerra nazista rifugiatosi poi negli Stati Uniti  – è il primo suo lungometraggio girato completamente in inglese, e sarà distribuito nei cinema statunitensi dalla Weinstein Company, che ha comunicato l’acquisizione della pellicola due giorni fa. “Sorrentino è un grande autore – ha dichiarato Harvey Weinstein, già fondatore della società di distribuzione Miramax Films con il fratello, e dal 2005 a capo appunto della Weinstein, ormai una delle più affermate negli Usa – Il suo film ci ha folgorato, e ci emoziona poterlo condividere con il pubblico americano. Sean Penn dimostra ancora una volta di essere uno dei più raffinati attori dei nostri tempi”.

“Sono orgoglioso di lavorare con Harvey Weinstein – dichiara dal suo canto Paolo Sorrentino – Ha una comprensione profonda del film e una visione chiara dell’uscita nelle sale. E in più ama molto Roma”.

L’uscita ipotizzata negli Usa (e ancora non ufficializzata) permetterà probabilmente al film di partecipare anche alla selezione per accaparrarsi una nomination agli Oscar 2012.

Annarita Favilla