Berlusconi attacca la sinistra: “Con loro al governo non avremmo credito in Europa”

Silvio Berlusconi

SILVIO BERLUSCONI SINISTRA – A Cervere, nella provincia di Cuneo, oggi era in programma la festa provinciale del Pdl. Silvio Berlusconi non ha voluto far mancare il suo apporto ed ha parlato telefonicamente alla manifestazione. Nel suo intervento, non ha mancato di attaccare il centro sinistra: “Con la sinistra al governo il credito dell’Italia in Europa si inabisserebbe. State sereni non ci lasceremo abbattere il morale da parte di questa opposizione che continua a dire sempre le stesse cose come un disco rotto. Cercatemi  tra i leader dell’opposizione quelli che possono andare d’accordo tra loro e quelli a cui l’Europa potrebbe dare più credito di quanto non dia oggi a noi. Anzi il credito si inabisserebbe sicuramente con la sinistra al governo”.

Solito attacco dunque da parte del Premier nei confronti della sinistra. Non saranno stanchi, gli elettori del Pdl, di sentire sempre le stesse cose da 20 anni? L’Italia in questo momento ha bisogno di altro e non di diatribe tra destra e sinistra che fanno soltanto molto male al paese e agli italiani. Anche in Europa saranno stanchi di sentire queste inutili frazioni tra maggioranza e opposizione.

Michele D’Agostino