Il popolo della Rete saluta con commozione Steve Jobs: sul web 10mila messaggi al secondo

Steve Jobs

POPOLO DI INTERNET SALUTA STEVE JOBS – E’ la notizia del giorno: Steve Jobs è morto questa notte, definitivamente sconfitto dal tumore al pancreas contro il quale lottava con forza e tenacia dal 2004. Il fondatore di Apple verrà ricordato come un visionario e un innovatore, le cui idee hanno avuto un impatto enorme non solo in ambito tecnologico ma su tutta la società: le sue rivoluzioni hanno cambiato il nostro modo di utilizzare le nuove tecnologie e in alcuni casi le nostre stesse abitudini quotidiane.

Da quando è stata diffusa la notizia della sua scomparsa, un generalizzato sentimento di cordoglio pervade l’opinione pubblica mondiale e il dispiacere dei suoi milioni di ammiratori si esprime soprattutto attraverso Internet. Il popolo della Rete, infatti, sta inondando il web di frasi commosse: al ritmo sconvolgente di diecimila messaggi al secondo, gli utenti di Facebook, Twitter e simili stanno scrivendo i loro post di addio a Steve Jobs.
Il papà del colosso di Cupertino viene ricordato anche da personaggi celebri, statunitensi e non, che esprimono il loro cordoglio proprio sul web. Particolarmente toccante il tweet dell’eterno amico-rivale Bill Gates. “Per coloro che sono stati abbastanza fortunati da lavorare con lui, è stato un onore enorme. Mi mancherai immensamente”.

T.D.C.