Morte di Steve Jobs: funerali segreti per il mago di Apple

MORTE DI STEVE JOBS – Dopo tanto clamore e successo internazionale Steve Jobs se ne va in silenzio, accompagnato solo dai suoi familiari, con un funerale strettamente privato e top secret. A rivelarlo è il ‘Wall Street Journal’ secondo cui le esequie si sarebbero svolte nella giornata di ieri in un imprecisato luogo e in un orario sconosciuto, al fine di rispettare il dolore e la privacy dei familiari, ma l’azienda di Cupertino non conferma, nè smentisce, seppur avesse già dichiarato che la cerimonia funebre si sarebbe svolta in forma strettamente privata.

Intanto s’infittisce il mistero sull’eredità del mago della Apple. Secondo fonti non ufficiali avrebbe lasciato progetti operativi per la realizzazione di prodotti tecnologici da lanciare sul mercato nei prossimi quattro anni, ma non si sa bene di cosa si tratti: alcuni ipotizzano nuovi modelli di i-Pod o i-Phone, ma di certo nei prossimi mesi verrà commercializzato l’i-Phone 5 che, secondo indiscrezioni, rivoluzionerà ancora una volta il modo di comunicare. Inoltre a breve sarà pubblicata la sua biografia ufficiale ad opera di Walter Isaacson, ex direttore del ‘Time Magazine’: a tal proposito lo stesso Jobs aveva detto di essere felice per questa pubblicazione, in modo che i suoi figli potessero conoscerlo meglio, poichè non aveva modo di stare sempre con loro. Di certo sentiremo ancora parlare del ‘visionario’ Jobs.

L.C.