Mounia, intervista alla sexy fotomodella e amante della pittura: “Produrre arte è ciò che mi dà più soddisfazione”

 

INTERVISTA MOUNIA – Cara Mounia, lieti di ospitarti su Direttanews. Nonostante tu pratichi da anni l’attività di fotomodella, hai recentemente dichiarato che vorresti affermarti in futuro come pittrice: raccontaci qualcosa di più a questo proposito…

Caro Simone, grazie anzitutto per avermi ospitata su Direttanews. Effettivamente, nonostante i successi come fotomodella e le tante soddisfazioni che mi ha dato questa attività, sento che produrre arte è ciò che mi dà più soddisfazione: riuscire a creare un’opera dal nulla è un’emozione così intensa! Non la cambierei con nient’altro!

Sei stata protagonista di numerosi servizi fotografici bollenti e di nudo artistico: cosa cerchi di trasmettere nelle tue foto?

Bollenti, addirittura! Ti ringrazio ma non sono mai riuscita a vedermi come una bellezza sensuale! Solitamente cerco comunque di trasmettere sensazioni molto diverse tra loro: dall’aggressività alla delicatezza, all’eleganza. L’importante è dare un risultato intenso, mai anonimo o scontato. E farmi vedere in molteplici sfaccettature.

Svelaci qual è il complimento più bello che hai ricevuto in merito alla tua bellezza….

“Hai una schiena che sembra dipinta” Detto da mio padre. E’ il complimento migliore.

Quale consigli ti senti di dare alle giovani che vogliono intraprendere l’attività di fotomodella?

Di non pensare che fare la fotomodella equivalga con l’essere belle. Ci vuole molto di più. Intensità, espressione, creatività, volontà… Un bel faccino inespressivo non serve a nulla!

Una domanda che interesserà i tuoi numerosi fan ed estimatori: sei single o fidanzata?

Sposata! E aggiungerei fedele, perché il solo essere sposata non è garanzia di monogamia!

Come vedi il tuo futuro (professionale e non) tra dieci anni? Quali sogni nel cassetto desideri ancora realizzare?

Spero di continuare a fare ciò che amo. Disegnare, dipingere, incidere… E magari fare qualche scatto per pubblicità over 30!!

Raccontaci com’è Mounia nella vita di tutti i giorni….

Sono molto semplice. Me ne vado in giro “sciatta”, senza trucco, scarpe basse, pantaloni comod, insomma massimo comfort! E così tante malelingue diranno: “Ci credo che è così bella in foto, la photoshopperanno tutta!”. Ahah! Che ridere!

Simone Ciloni