Obama soddisfatto per l’accordo raggiunto nel vertice Ue e rinnova il sostegno degli Usa

Barack Obama

OBAMA SODDISFATTO PER ESITO VERTICE UE – Un sospiro di sollievo generale. Questa la reazione del mondo intero alla notizia dell’accordo raggiunto nel corso del vertice dell’Ue convocato ieri a Bruxelles. Sollevata la Grecia, per le misure di salvataggio. Sollevata l’Italia, per l’approvazione da parte degli altri leader della lettera inviata dal premier Berlusconi. Sollevate Francia e Germania, per aver trovato un compromesso sul fondo salva Stati. Sollevati tutti i Paesi, per aver scongiurato il fallimento dell’euro.

Sull’argomento è intervenuto anche Barack Obama, che si è complimentato con i leader europei per il raggiungimento dell’intesa. In una nota diffusa dalla Casa Bianca, il presidente americano parla infatti di “importanti decisioni che gettano le basi per una soluzione ampia della crisi dell’area euro” e precisa che gli Usa “continuerano a sostenere l’Ue e gli alleati europei nei loro sforzi per gestire la crisi”. Obama ha inoltre sottolineato la necessità di mettere in atto “pienamente e con rapidità” l’accordo stesso.

T.D.C.