Giuliano Ferrara si candida a sostituire Santoro su Raidue ma i vertici di viale Mazzini tentennano

Giuliano Ferrara

RAI: FERRARA PUNTA A SPAZIO SANTORO SU RAIDUEGiuliano Ferrara con un suo programma in sostituzione di Annozero di Michele Santoro? Sembra quasi un paradosso, eppure si tratta di un’eventualità da non escludere. Di certo al giornalista romano non dispiacerebbe, anzi è stato proprio lui a proporsi per realizzare una trasmissione che vada a riempire il buco lasciato da Santoro. Al momento, però, non c’è niente di deciso e i vertici di viale Mazzini non sembrano troppo entusiasti. Dal dg Lorenza Lei non è arrivato ancora nessun commento, mentre il presidente Paolo Garimberti ci tiene a precisare che si tratta semplicemente di “un’autocandodatura” e non di “un’ipotesi”.

Anche se si tratta solo di supposizioni, comunque, il caso Ferrara fa discutere e non mancano le reazioni sul piano politico: le opposizioni infatti mettono in chiaro che non intendono far passare in silenzio l’eventuale inserimento di un altro personaggio molto vicino alla maggioranza di governo in una posizione di forte visibilità in Rai. Il consigliere Pd Vincenzo Vita parla di “eutanasia”, mentre Pancho Pardi dell’Idv ritiene che la situazione dell’azienda della tv pubblica sia di “occupazione politica completa”.

Redazione online