Roma, pensionato si dà fuoco nei pressi di Palazzo Chigi: ricoverato con ustioni alla gamba

Palazzo Chigi

ROMA: PENSIONATO SI DA’ FUOCO – E’ al momento ricoverato per ustioni ad una gamba presso l’Ospedale Santo Spirito di Roma, dov’è stato immediatamente trasportato con l’autoambulanza dopo l’intervento del 118 sul posto, l’uomo che questa mattina si è cosparso il corpo di benzina e poi si è dato fuoco per protesta. E’ un pensionato di 66 anni, originario della Puglia, che avrebbe deciso di compiere questo gesto estremo quasi davanti a Palazzo Chigi (sul marciapiede dell’ingresso alla Galleria Aberto Sordi, in Via del Corso) – seconda le prime ricostruzioni – per via dei sui problemi economici.

Per fortuna il peggio è stato scampato, e l’intervento del soccorso medico e della polizia ha reso possibile il ricovero immediato dell’uomo con bollino verde per curare l’ustione ad una sola gamba.

Annarita Favilla