Calderoli risponde a Berlusconi: “L’alleanza Lega – Pdl non esiste più”

CALDEROLI BERLUSCONI PDL LEGA – Dopo l’intervento di questa mattina da parte dell’ex Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, Roberto Calderoli, esponente di spicco della Lega Nord, ha parlato delle possibili alleanze future tra Pdl e Lega: “L’alleanza con la Lega non può essere solida visto che a livello nazionale non esiste più dopo la decisione del Pdl di appoggiare il governo Monti. Possibilità per le future alleanze – avvisa Calderoli – dipendono dalle posizioni che il Pdl assumerà rispetto alle proposte del nuovo governo Monti“.

Alleanza sempre più a rischio dunque che tiene il centrodestra in uno stato molto confusionale. Cosa accadrà esattamente si saprà dopo i primi provvedimenti che prenderà il Governo Monti, e di questo Calderoli ne è sicuro: “È chiaro che se dovessero votare alcuni provvedimenti ipotizzati, tipo lo ius soli, non ci potrà più essere un’alleanza nè a livello nazionale nè locale”.
Michele D’Agostino