La manovra introduce il divieto di assumere più cariche in banche tra loro concorrenti


MANOVRA: CARICHE IN BANCHE CONCORRENTI – Un’altra importante novità, introdotta nel decreto del governo Monti sulla manovra economica, prevede il divieto di assumere in contemporanea più cariche in gruppi bancari o assicurativi tra loro concorrenti, cioè vieta le cariche incrociate in questi enti. “È vietato ai titolari di cariche negli organi gestionali, di sorveglianza e di controllo e a funzionari di vertice di imprese o gruppi di imprese operanti nei mercati del credito, assicurativi e finanziari di assumere o esercitare analoghe cariche in imprese o gruppi di imprese concorrenti”.

Redazione