Juventus o Milan Campione d’Inverno 2011-2012? I prossimi tre match delle due squadre

MILAN CERCA IL PRIMO POSTO – Il Milan, quando mancano tre giornate dalla pausa per le festività natalizie, ha tutte le intenzioni (e le capacità) di superare la Juventus (1° in classifica con 29 punti) e diventare lei la capolista guadagnandosi così il titolo di “Campione d’inverno” del Campionato Serie A Tim 2011-2012.
Il Milan con 27 punti in classifica ha in programma tre incontri, a partire da quello di oggi contro il Bologna. Partita ostica, giocata fuori casa con la squadra che viene dalla sconfitta infrasettimanale e, che gli è costata l’esclusione dalla Coppa Italia e vuole a tutti i costi avanzare in classifica. Sarà poi la volta del Siena, che dovrebbe essere l’incontro più tranquillo per il Milan che ospiterà i senesi che hanno 15 punti in classifica e non stanno facendo un buona campionato. Per ultima rimane la sfida contro il Cagliari, nel recupero della prima giornata di campionato rinviata per il famoso sciopero. L’allenatore Massimiliano Allegri, visto il momento felice della sua squadra, pensa positivo, ha voglia di vincere e di guadagnare più punti possibili.
Di sicuro la Juventus però non si farà soffiare facilmente il primo posto in classifica e la possibilità di diventare campione di inverno, anche se domani dovrà affrontare la Roma che deve recuperare punti e scalare la classifica. I bianconeri poi Incontreranno il Novara e infine avranno un’altra partita complicatissima, quella con la fortissima Udinese fuori casa, per il recupero della prima giornata.
Il Milan quindi dovrà tirare fuori tutta la grinta che ha per poter raggiungere i suoi obbiettivi superare la Juventus e diventare “Campione d’Inverno”. E comunque forse non sarà solo lotta a due, perché la Lazio (che ha vinto ieri con il Lecce) e l’Udinese non staranno di certo a guardare.

 

Roberta Parisi