Riforma del lavoro, sull’articolo 18 Fornero invita i sindacati al dialogo

Il ministro Elsa Fornero

ARTICOLO 18: FORNERO INVITA SINDACATI A DIALOGO – E’ un botta e risposta che prosegue a ritmo serrato, quello in corso in questi giorni tra governo e sindacati sulle misure previste dalla manovra in materia previdenziale e sulle possibilità di modifica dell’articolo 18. Oggi sanitari, insegnanti e medici hanno incrociato le braccia per protestare contro il decreto varato dall’esecutivo e la leader della Cgil Susanna Camusso ha annunciato che questo non è che l’inizio.
In queste ore, poi, sia la stessa Camusso che il segretario della Cisla Bonanni hanno criticato con forza l’apertura del ministro del Lavoro Fornero riguardo a eventuali modifiche dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. La reazione dei sindacati alle sue parole non è piaciuta alla titolare del Welfare, che si è detta “dispiaciuta e sorpresa per un linguaggio che pensavo appartenesse a un passato del quale non possiamo certo andare orgogliosi” e si rammarica per una “personalizzazione dell’attacco”. Si tratta, aggiunge la Fornero, di una “reazione che mi preoccupa molto per le sue implicazioni per il Paese”. Il ministro invita quindi i sindacati ad abbandonare la linea dura e invita al dialogo, spiegando che i negoziati possono essere avviati “a gennaio o anche prima”.

Redazione online