Fabrizio Corona si confessa: dalla situazione giudiziaria all’aborto di Belen Rodriguez

Fabrizio Corona

FABRIZIO CORONA SI CONFESSA – Ieri pomeriggio Fabrizio Corona è stato ospite di Claudio Brachino nel programma Uno contro tutti dove ha affrontato parecchi argomenti importanti riguardo la sua vita. Corona ha infatti parlato della sua situazione giudiziaria confermando di voler lavorare per la Croce Rossa Italiana: “Sono stato giudicato in due processi e per entrambi la pena e’ sotto i 3 anni. Per questo motivo ho chiesto gli affidamenti alla Croce Rossa italiana. Vorrei lavorare in un’ambulanza e andare a soccorrere le persone che hanno bisogno. Oggi in Italia non funziona quasi niente e c’e’ crisi, in tv si parla di politica e spettacolo, ma c’e’ bisogno di far parlare la gente; e le uniche persone che fanno qualcosa, sono le persone invisibili che fanno volontariato. Non ho scelto Emergency perche’ e’ troppo politicamente coinvolto”. Di ritorno da una romantica vacanza alle Maldive, ovviamente non è potuta mancare una domanda riguardo la sua famosa compagna, Belen Rodriguez: “E’ tutto quello che ho ed e’ il punto di salvezza. La amo alla follia”, parlando anche del triste episodio dell’aborto spontaneo: “E’ stata una cosa molto brutta, dispiace la malignita’ che hanno fatto circolare a tal proposito. Ne’ io ne’ Belen abbiamo mai rilasciato un’intervista. Sono notizie che vengono fuori, sono voci che corrono e che usano i giornali, sicuramente io non posso fermarle. Vorrei essere preso sul serio d’ora in avanti e verro’ preso sul serio. Faro’ ancora tante cose per far parlare di me seriamente”.

Redazione on line