DUPLICE OMICIDIO NEL SALERNITANO – In un piccolo paesino del Salernitano, nelle campagne alla periferia di Albanella, due conviventi sono stati trovati uccisi nella loro abitazione nella serata di ieri. Armando Tommasino, 56 anni, con piccoli precedenti penali, e la compagna di origine straniera, non ancora identificata, sono stati accoltellati e gli esecutori hanno infierito sui loro corpi. Dettaglio che porta i carabinieri della compagnia di Agropoli a investigare nell’ambito familiare. A scoprire i corpi senza vita è stato il figlio diciannovenne della donna al momento del rientro a casa: dalla scena del delitto si tratterebbe di un omicidio d’impeto particolarmente violento.

 

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan