Violenza sessuale: tre rumeni abusano di una polacca nella pineta di Ostia

La pineta di Ostia

 

 

VIOLENZA SESSUALE DI GRUPPO – Due rumeni sono stati arrestati e un terzo denunciato per aver violentato una donna polacca di 33 anni in una cascina all’interno della pineta di Ostia. A lanciare l’allarme è stato il fidanzato della ragazza che, dopo aver tentato di fermare gli aggressori, ha chiamato la polizia che è intervenuta immediatamente con tre volanti e ha sorpreso i tre rumeni in flagranza di reato, mentre abusavano sessualmente della donna. L’accusa è di violenza sessuale di gruppo. Il terzo extracomunitario faceva soltanto da palo e sarà quindi denunciato a piede libero.

 

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan