Naufragio Costa Concordia: la prima telefonata tra Capitaneria e plancia di comando (video YouTube)

 

NAUFRAGIO COSTA CONCORDIA – Mezz’ora dopo l’impatto tra la Costa Concordia e lo scoglio, avvenuto alle 21,45, avviene una prima telefonata tra la Capitaneria di Porto di Livorno, avvertita dalle telefonate dei passeggeri, e la sala comandi della nave che inizialmente nega il grave danno e si limita ad annunciare un semplice guasto elettrico. Al telefono non ci sono nè il capitano De Falco nè il comandante Schettino, protagonisti delle telefonate successive che hanno fatto il giro del mondo e sono state tradotte in ogni lingua. In questo primissimo contatto la Capitaneria chiede: “Che tipo di problema, solamente il generatore? Perchè i carabinieri di Prato hanno ricevuto la telefonata del parente di un marittimo che diceva che durante il pranzo gli è cascato tutto in testa”. Ma dalla nave rispondono stizziti: “No, negativo. Abbiamo un black out e stiamo verificando le condizioni a bordo”.

Di seguito il video YouTube con la telefonata trascritta e mandata in onda da SkyTg24.