Far west nel Barese: agguato a Grumo Appula, due i morti

Volante Carabinieri

DUE MORTI IN SPARATORIA NEL BARESE – La tranquilla piazzetta centrale di Grumo Appula, piccolo comune del Barese, oggi pomeriggio si è trasformata nel set di un film western. Con conseguenze, però, drammaticamente reali. Erano da poco passate le 16.30 quando due uomini sono stati uccisi in un agguato che, secondo le prime ipotesi delle forze dell’ordine, potrebbe rientrare nel quadro di una faida tra clan della malavita organizzata per lo spaccio di sostanze stupefacenti. Le vittime sono il 24enne Giuseppe Paolantonio e Francesco Novello, di 38 anni: i carabinieri, intervenuti sul luogo della sparatoria, ritengono che il primo fosse una figura di riferimento del clan Zonno nella zona di Palo del Colle, altro piccolo comune della provincia di Bari.

Uno dei due uomini è morto sul colpo, mentre l’altro, gravemente ferito, è stato trasferito d’urgenza all’ospedale San Paolo del capoluogo pugliese ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan