La Grecia della crisi dichiara guerra agli evasori: online la lista dei furbetti

Bandiera greca

GRECIA PUBBLICA ONLINE NOMI EVASORI – E’ stata subito ribattezzata come ‘lista della vergogna‘ quella che il Ministero del Tesoro di Atene ha pubblicato sul suo sito web per rivelare al mondo i nomi di oltre quattromila persone che, nonostante le drammatiche condizioni economiche del Paese, non pagano le tasse. La crisi che sta attanagliando la Grecia richiede sacrifici da parte di tutti e contro gli evasori fiscali occorre usare il pugno di ferro, quindi uno dei primi passi nella guerra all’evasione è proprio la pubblicazione di questo elenco. Precisazione superflua ma doverosa: le persone in questione non sono lavoratori con stipendi da fame o disoccupati ma cittadini che sono debitori nei confronti dello Stato di somme importanti e che vengono ritenuti, almeno parzialmente, responsabili delle drammatiche condizioni delle finanze nazionali.

In effetti la Grecia, proprio come l’Italia, ha nell’evasione fiscale uno dei suoi mali peggiori e già a novembre dello scorso anno il governo di Atene aveva minacciato di rendere pubblica questa lista.
Nell’elenco figurano anche molti personaggi noti e decine di evasori il cui patrimonio supera i 100 milioni di euro.

T.D.C.

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan