Faccia a faccia Berlusconi vs Bossi: summit per parlare di riforma legge elettorale

Umberto Bossi e Silvio Berlusconi

INCONTRO BERLUSCONI-BOSSI – Dopo quasi 18 anni di amore e odio, di allontanamente e avvicinamenti, le vite politiche di Umberto Bossi e Silvio Berlusconi continuano ad incontrarsi. Dopo la fine del governo del Cavaliere e l’avvento di Monti, i due esponenti politici si sono allontanati: Berlusconi sta appoggiando il Governo presieduto dall’ex Commissario Europeo, il Senatur invece ha deciso di rimanere alla finestra e quindi di stare all’opposizione.

Questi appena trascorsi sono stati giorni di fuoco per il PdL e la Lega Nord, culminati con Bossi che si diceva contento del fatto che Berlusconi aveva dichiarato alla stampa che non si sarebbe più ricandidato per presiedere il governo alle prossime elezioni politiche.

Oggi sembra ci siano segnali di riavvicinamento tra i due: è infatti in corso in questo momento un faccia a faccia tra i due leader. Berlusconi è accompagnato dal segretario del PdL Angelino Alfano, mentre il capo indiscusso della Lega Nord è insieme a Roberto Calderoli, l’ex ministro per la semplificazione legislativa.

All’incontro sono stati afforntati vari argomenti, come la riforma della legge elettorale di cui oggi il Pdl oggi a Roma ne discuterà con esponenti del Partito Democratico.

In mattinata seguirà aggiornamento dettagliato sull’incontro…

 

Redazione Online