Festival di Sanremo 2012, esclusiva Sabatini: “Morandi si sta dimostrando il ‘Picchiatello italiano’”

FESTIVAL DI SANREMO 2012 – In merito alla 62esima edizione del Festival di Sanremo, abbiamo chiesto un commento in esclusiva al giornalista e critico televisivo di Metro e Tiscali Notizie Mariano Sabatini; a questo proposito si è così espresso:

“Non conosco personalmente il direttore Mazzi, ma se il ciclone Celentano servirà a smuovere i vecchi potentati del nostro Paese, allora tutto ciò non può che essere un bene. Non so chi potrebbe prendere il suo posto, ma mi auguro di vedere volti nuovi del panorama italiano. La conduzione di Morandi è a tratti buffa, Jerry Lewis lo era per esigenze di copione mentre Gianni si sta dimostrando il “picchiatello italiano”. Il bolognese ha detto di volersi ricandidare anche per Sanremo 2013: spero proprio che ciò non accada. Per quanto riguarda invece il cosiddetto ciclone Celentano non mi è proprio piaciuto il suo intervento e l’attacco ad Aldo Grasso. Posso solo dargli ragione quando parla di una separazione tra Stato e Chiesa per temi importanti come l’eutanasia, ma non era certamente quella la sede giusta per affrontare quelle problematiche. E’ di cattivo gusto e scorretto la rabbia del Molleggiato verso chi non può nemmeno controbattere alle sue affermazioni, per non parlare di quando ha sostenuto che giornali come Famiglia Cristiana e Avvenire dovrebbero chiudere”.

 

Simone Ciloni