Attentato in Iraq: autobombe a Baghdad, Tikrit e Hilla, oltre 33 morti

 

ATTENTATO IN IRAQ – Stamane l’Iraq si sveglia sotto una serie di attentati che spargono ancora sangue in un Paese martoriato dalle guerre intestine tra sciiti e sunniti: almeno 33 persone hanno perso la vita in seguito all’esplosione di cinque auto-bomba piazzate ai margini di alcune strade nella capitale Baghdad, a Tikrit e Hilla. Secondo le prime informazioni diffuse dalla Bbc glik attentati sarebbero avvenuti in zone ad alta densità sciita, come nel distretto di Karrada e nell’area di al-Kadhimiya, a Nord della capitale. Fino ad ora non è pervenuta nessuna rivendicazione.

 

Redazione