Vendite dettaglio: calo vertiginoso a dicembre, nel 2011 -1,3 per cento

Carrello spesa

VENDITE DETTAGLIO DICEMBRE 2011 – Cattive notizie, anche se in fondo un po’ c’era da aspettarselo, per quanto riguarda le vendite del commercio fisso al dettaglio a dicembre. Nell’ultimo mese del 2011 infatti è stato registrato, in termini destagionalizzati, un calo dell’1,1% su base mensile e del 3,7% in termini grezzi su base annua. Una situazione di questo tipo non si verificava, per quanto riguarda il valore su mese, da luglio del 2004 mentre invece un dato sul grezzo dal 2009.
Nel 2011, nel complesso, l’indice è sceso dell’1,3%, nel 2010 era invece aumentato dello 0,2%.

Inoltre secondo una ricerca condotta dall’Istat sulle vendite al dettaglio gli italiani hanno ridotto la spese anche sul settore alimentare. I dati dell’indagine, riferiti al periodo di novembre 2011, hanno fatto apprendere un calo nelle vendite di prodotti alimentari pari allo 0,8% in relazione al mese di ottobre e, in generale, di una riduzione dello 0,1% in raffronto ai dati raccolti annualmente.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa