Tangentopoli Lega Nord, Davide Boni su Fb: “Nottata agitata…oggi sarà una giornata lunga”

Davide Boni

 

 

LEGA NORD – Dopo l’avviso di garanzia ricevuto dal presidente del Consiglio regionale della Lombardia, il leghista Davide Boni, stamane si torna al lavoro al Pirellone, ma l’indagato preferisce non rilasciare dichiarazioni. Gli unici commenti vengono pubblicati sulla sua pagina Facebook sin dalla giornata di ieri, quando scrive: “Cari amici, sento il dovere di postare anche qui il comunicato stampa diramato ai media non appena ricevuta l’informazione di garanzia e subita la perquisizione. Ringrazio chi già di voi ma ha espresso solidarietà, infondendomi ancora più serenità per dimostrare la mia estraneità alla vicenda”. Dopo aver confermato la notifica di un’informazione di garanzia e la perquisizione degli uffici della sua segreteria il presidente Boni scrive: “In relazione ai fatti in oggetto di contestazione, anticipo fin d’ora la mia totale estraneità. Nel contempo confermo la mia piena disponibilità a chiarire la mia posizione e la mia estraneità con gli organi inquirenti, in modo da poter fare piena luce sulla vicenda nei tempi più rapidi possibili.”

Stamane dagli uffici del Pirellone Davide Boni ha rilasciato il seguente commento sul social network: “Buongiorno eccomi, scusate il ritardo… nottata un po’ agitata… ora però sono in ufficio, oggi sarà una giornata lunga… comunque vi auguro ogni bene… si comincia con gli appuntamenti…”.

Peccato che proprio ieri Renzo Bossi ha firmato un’interrogazione all’assessore al Bilancio sui costi che l’utilizzo dei social network comporta per la Regione ed ora sta valutando se presentare una mozione sul tema: “Non ho dubbi che Facebook e Twitter possano essere utili – ha spiegato Renzo Bossi – ma più’ per i politici che per gli operatori che lavorano in Regione”.

 

L.C.

 

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan