Famiglie italiane senza più risparmio

RISPARMIO FAMIGLIE – Le famiglie italiane sono sempre più strette dalla morsa della crisi economica e della povertà. Oltre ai bassi salari, gli italiani devono fare i conti con un costo della vita sempre più alto, dovuto al rincaro di prezzi e tariffe e al concomitante aumento delle tasse. Queste condizioni inevitabilmente intaccano i risparmi delle famiglie che diminuiscono.

L’Istat comunica oggi che nel 2011 la propensione al risparmio delle famiglie italiane si è attestata al 12%, con un calo dello 0,7% rispetto al 2010. Si tratta del valore più basso dal 1995.

Nel 2011 è diminuito anche il potere di acquisto delle famiglie a -0,5%.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan