Lievi scosse di terremoto nelle Marche

Terremoto

TERREMOTO MARCHE – Nella notte si sono verificate alcune scosse di terremoto nelle Marche, tra le province di Macerata e Ascoli Piceno. La prima, secondo quanto riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), è stata di magnitudo 2.2 e si è verificata alle 0.57 sui Monti Sibillini, tra le province di Perugia (Umbria) e Macerata. Quindi sono state registrate due nuove scosse nel distretto sismico della Zona di Ascoli Piceno, in un territorio compreso tra le province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno. La prima scossa di magnitudo 3.1 è avvenuta alle ore 1.39, la seconda di magnitudo 2.3 è avvenuta alle 2.22.

Non si sono registrati danni a cose né a persone.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan