Bolivia: piranha assaltano bagnanti

BOLIVIA: ASSALTO PIRANHA – Una bruttissima esperienza per i bagnanti della laguna di Sapoco, nell’area di Santa Cruz, in Bolivia: domenica scorsa sono stati attaccati da un banco di piranha e 49 di loro sono stati feriti. Una ragazza di 21 anni ha subito l’amputazione di parte di un dito.

Secondo gli esperti locali l’attacco, che è insolito, è dovuto ad alterazioni ambientali. I piranha, infatti, si nutrono delle lucertole della laguna, che tuttavia sono in calo per via della caccia di cui sono fatte oggetto. Per riportare l’equilibrio nell’area è stato deciso il ripopolamento delle lucertole. Con l’auspicio che questo possa scongiurare futuri attacchi di piranha all’uomo.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan