Lega: Monica Rizzi si è dimessa da assessore regionale della Lombardia

Monica Rizzi

LEGA: DIMISSIONI MONICA RIZZI – La leghista Monica Rizzi ha rassegnato le dimissioni oggi dalla carica di assessore regionale allo sport della Lombardia.

“Nonostante siano chiuse le inchieste che mi vedevano coinvolta e addirittura vi è stata la remissione della denuncia per dossieraggio nei miei confronti, alla richiesta del mio partito di fare un passo indietro rispondo obbedisco, come ho fatto nel 2010 per candidare Renzo Bossi e in tutti questi 24 anni di Lega Nord”, ha scritto la Rizzi in un comunicato. “Ho firmato le dimissioni – ha aggiunto – rimettendo le mie deleghe nelle mani di Roberto Maroni e Roberto Calderoli, membri del triumvirato della Lega nord per l’indipendenza della Padania”. L’ex assessore ha quindi concluso: “Ringrazio infinitamente Umberto Bossi per la splendida esperienza che mi ha permesso di fare in questi ultimi due anni”.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan