Il nonno di Emma Marrone: “Stefano mi ha deluso, Belen dà una brutta immagine dell’Argentina”

Emma Marrone

IL NONNO DI EMMA MARRONE – Lo scompiglio intorno alla storia tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino non smette di placarsi. In dubbio anche la partecipazione dei due durante la prossima puntata di Amici 11, c’è chi ancora non riesce a mandare giù questa nuova relazione. Stavolta a parlare, attraverso le pagine di Vanity Fair, è il nonno di Emma Marrone, Leandro Marrone, il quale si dice deluso dal comportamento del ballerino: “Sono deluso. Stefano mi chiamava già nonno. Però si è dimostrato debole, uno che si fa guidare più dalla passione che dal sentimento: un ballerino anche nella vita”, anche se c’è un risvolto positivo che Emma abbia aperto gli occhi prima che i due potessero creare una famiglia. Il signor Marrone spende delle parole a favore di sua nipote: “Emma non meritava tutto questo, lo ha sempre aiutato: per lui cucinava e stirava. Già una volta, contro il parere dei genitori, gli aveva perdonato il tradimento. Ora l’ha buttato fuori di casa, e ha fatto bene”, e altre contro Belen: “Di essere più seria per non dare una brutta immagine dell’Argentina. Io sono nato a Buenos Aires, so che lì i valori sono gli stessi della nostra Puglia: Belén è una mia connazionale, ma stavolta mi ha tradito”.

Redazione on line

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca qui e diventa fan