Crisi economica, Mario Monti: “Settimane decisive per il futuro dell’Italia e dell’Ue”

Mario Monti (Getty Images)

 

 

CRISI ECONOMICA – La crisi italiana ed europea è ben lontana dall’essere risolta e le preoccupazioni del presidente Barack Obama, espresse anche durante la telefonata con Mario Monti di martedì, sono alquanto significative. I partiti politici chiedono al premier di passare dalla fase del rigore a quella della crescita, ma il Professore ben sa che senza una coordinazione tra i vari Stati membri dell’Ue poco o nulla è possibile, e di certo la crisi greca non agevola le cose per l’Eurozona. Inoltre crescita e sviluppo sono raggiungibili solo percorrendo sistematicamente la strada del rigore “Le prossime settimane – ammonisce Monti nella conferenza stampa con il Fmi – saranno decisive per il futuro dell’Italia e dell’Ue”. E poco prima aveva precisato: “Non ho mai, dico mai, usato la parola austerità. Non era il nostro obiettivo. Un Paese che era sull’orlo del precipizio aveva bisogno di consolidare i conti pubblici. Non avendola invocata non ho ragioni di abbandonarla”.

Il leader del Pd, Pier Luigi Bersani, chiede al premier di fare leva sull’Ue per favorire la crescita del Bel Paese: “Ricordo che siamo l’unico paese che ha fissato il pareggio di bilancio nel 2013, abbiamo l’avanzo primario tra i più alti in Europa e siamo in una delle recessioni più forti in Europa – ha spiegato Bersani -. Esiste dunque il problema di discutere meccanismi di allentamento di questa strettoia se no diversamente la recessione si può avvitare con un danno per l’Italia ma l’Italia è un paese che ha peso in Europa e questo è un argomento da far valere”.

Intanto dopo un lungo incontro a Palazzo Chigi l’ex presidente Silvio Berlusconi riconferma la fiducia a Mario Monti e dà il via libera al provvedimento sulle banche: “Se sono qui a votare la fiducia..”, ha detto l’ex premier, vuol dire che non è ancora giunto il momento di staccare la spina…

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan