KAMIKAZE FA 50 MORTI NELLO YEMEN – Un attacco kamikaze ha provocato svariate vittime e molti feriti poco fa nello Yemen. Un attentatore si è fatto esplodere durante un´importante evento che si stava svolgendo a Sanàa, città nella quale si festeggiava la ricorrenza annuale con la quale si ricorda l´unità nazionale con una partecipata Marcia militare.

Le vittime sono al momento 50, ma il numero attestato è provvisorio ed è con tutta probabilità ancora carente di molte unità. L´attentato è riuscito ad essere così distruttivo e pericoloso perchè stando alle notizie che circolano,soprattutto veicolate dall´emittente Al Arabiya, la persona che si è fatta esplodere si sarebbe infiltrate tra i militari che stavano sfilando. Lo scoppio è quindi venuto da dentro ed ha coinvolto l´intero gruppo dei partecipanti.

Gli inquirenti sono momentaneamente focalizzati sulla pista Al-Qaeda, organizzazione che nello Yemen è particolarmente attiva e che nell´ultimo mese ha subito vari attacchi alle sue basi yemenite da parte dello stato e dell´intelligence americano che opera nel territorio. L´attacco arriva inoltre poco dopo l´anniversario dall´uccisione di Osama Bin Laden, avvenuta ad inizio maggio 2011 per mano dell´esercito Americano.

 

Redazione online