Il Porno Attore Killer si nasconde in Europa: caccia al cannibale assassino sadico e perverso

MAGNOTTA RICERCATO PER OMICIDIO – Sui canali di informazione si parla di “caccia all’uomo per un assassino perverso e sadico”. Stiamo parlando di Luka Magnotta, porno attore gay canadese ricercato ormai, dopo essere fuggito all’estero, da tutte le polizie del mondo per aver ucciso e fatto a pezzi un amico e, per poi aver spedito per posta alcuni parti del suo corpo. Il portavoce della polizia di Montreal, Ian Lafreniere, ha rilasciato questa dichiarazione: “L’uomo è stato inserito nella lista dei ricercati dall’Interpol. Un messaggio da lui scritto su un sito web, ci fa ritenere che sia fuggito all’estero”. Magnotta (o Eric Newman Clinton o Vladimir Romanov) dovrebbe avere 29 anni e, dopo aver compiuto l’atroce delitto nella notte tra il 24 e il 25 maggio sarebbe scappato in Francia utilizzando dei documenti falsi.

Il povero ragazzo assassinato si chiamava Jun Lin, 32 anni, cittadino cinese che studiava alla Concordia University, arrivato nel Quebec nel luglio scorso per seguire i corsi dell’università anglofona. Lin sarebbe stato ucciso da Magnotta con un rompighiaccio ma, l’assurdità del gesto non termina qui, dato che il killer non solo ha  filmato tutto l’omicidio postando il filmato sul web,  ma ha smembrato il cadavere inviando alcune parti ai politici canadesi. E non si esclude l’ipotesi che lo stesso assassino abbia anche ingerito parti del corpo della sua vittima, dato che i media hanno parlato di cannibalismo.

Non ci rimane da sperare che l’Interpol, grazie all’aiuto di tutte le polizie locali, riesca presto a trovare il Magnotta e a risolvere questa intricata soluzione.

 

Redazione Online