Lombardia: il Consiglio regionale respinge la sfiducia a Formigoni

Roberto Formigoni (Getty Images)

LOMBARDIA: RESPINTA SFIDUCIA FORMIGONIRoberto Formigoni rimane alla guida della Regione Lombardia. Il Consiglio regionale lombardo ha infatti respinto la mozione di sfiducia presentata nei confronti del Governatore da Pd, Idv e Sel, per costringerlo alle dimissioni (inseguito alle ultime rivelazioni legate alla sanità lombarda). Il voto è stato palese, con 49 no da parte della maggioranza formata da Pdl e Lega, mentre sono stati 28 i voti a sfiducia, compresi quelli dell’Udc, che ha votato con il centrosinistra. Nessuno si è astenuto.

La proclamazione del voto a favore di Formigoni è stata accolta da un lungo applauso partito dai banchi della maggioranza.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan