Fernando Santos (getty images)

EUROPEI 2012 GRECIA PRESENTAZIONE – La Grecia è una delle 16 squadre che parteciperanno agli Europei di Polonia ed Ucraina. Dopo l’exploit ad Euro 2004 in Portogallo (dove gli ellenici si laurearono campioni), la Nazionale greca vuole far gioire i propri tifosi cercando almeno di passare il primo turno.

La Grecia durante le partite di qualificazione si è classificata prima con 24 punti (7 vittorie e 3 sconfitte) nel girone F (con Croazia, Israele, Lettonia, Georgia e Malta). La Nazionale greca si affida all’esperienza a centrocampo di Karagounis e Katsouranis e ai gol di Gekas e Samaras.

Nella fase finale della massima competizione continentale la Grecia si trova nel gruppo A con Polonia, Russia e Repubblica Ceca. Qui di seguito il calendario delle partite di questo girone:

POLONIA-GRECIA   ore 18.00     8 giugno 2012

RUSSIA-REPUBBLICA CECA  ore 20.45    8 giugno 2012

GRECIA-REPUBBLICA CECA  ore 18.00   12 giugno 2012

POLONIA-RUSSIA  ore 20.45   12 giugno 2012

GRECIA-RUSSIA   ore 20.45    16 giugno 2012

REPUBBLICA CECA-POLONIA   ore 20.45   16 giugno 2012

Ecco la lista dei 23 convocati del ct Santos:

Portieri: Kostas Chalkias (PAOK), Michalis Sifakis (Aris Salonicco), Alexandros Tzorvas (Palermo).

Difensori: Vassilis Torossidis (Olympiacos ), Kyriakos Papadopoulos ( Schalke 04), Sokratis Papastathopoulos (Werder Brema), Avraam Papadopoulos (Olympiacos ), José Holebas (Olympiacos ), Giorgos Tzavellas (Monaco), Stelios Malezas (PAOK).

Centrocampisti: Kostas Katsouranis (Panathinaikos), Giorgos Karagounis (Panathinaikos), Giannis Maniatis (Olympiacos), Giorgos Fotakis (PAOK), Grigoris Makos (AEK Atene), Giannis Fetfatzidis (Olympiacos), Sotiris Ninis (Panathinaikos), Kostas Fortounis (Kaiserslautern).

Attaccanti: Dimitris Salpingidis (PAOK), Giorgos Samaras (Celtic), Fanis Gekas (Samsunspor), Nikos Liberopoulos (AEK Atene), Kostas Mitroglou (Atromitos).

Il commissario tecnico della Grecia è il portoghese Fernando Santos, ex stella del campionato lusitano e allenatore del Paok Salonicco. Dopo il fallimento del Mondiale 2010 sotto la guida di Otto Rehhagel, Santos è stato scelto nell’arduo compito di risollevare una formazione in crisi di risultati.

Simone Ciloni