MotoGp 2012, Andrea Dovizioso: “Valentino Rossi può scegliere tra Ducati, Honda e Yamaha”

Andrea Dovizioso e Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

MOTOGP 2012 – Valentino Rossi non è l’unico pilota a pensare al futuro nonostante un Motomondiale ancora agli inizi. In questi giorni Andrea Dovizioso, il driver romagnolo, ex Honda e da quest’anno in sella alla Yamaha Monster Tech3, ammette che al momento tutto è possibile, ma “non so cosa farà Valentino, non ho nessuna ‘spia’ che possa darmi indicazioni in questo senso – scherza Dovi –. Lui può restare in Ducati, come andare in Yamaha o in Honda, magari con un suo team. Ha l’imbarazzo della scelta”.

Il pilota forlivese non esclude neppure il suo passaggio alla casa di Borgo Panigale, anche se preferirebbe evitare di fare coppia con il pilota di Tavullia. “Non penso avrebbe molto senso per me avere Valentino come compagno in una situazione così difficile – ha confessato Dovizioso -. E’ un’opzione, se ci fosse un interesse serio da parte loro nei miei confronti, valuterei attentamente una loro proposta. Per adesso non è una mia priorità, il livello di Ducati è ancora inferiore a quello delle rivali giapponesi”.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan