MotoGp 2012, Valentino Rossi: “La Ducati ha poco ‘grip’ sulla ruota anteriore”

Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

MOTOGP 2012 – Pioggia e vento hanno ostacolato non poco le qualifiche ufficiali del Gran Premio di Silverstone, dove a conquistare la pole position è lo spagnolo Alvaro Bautista del team San Carlo Honda Gresini, seguito da Ben Spies e il solito Casey Stoner. Ancora in affanno le Ducati di Nycky Hydene Valentino Rossi, che si piazzano rispettivamente al settimo e decimo posto, dopo essere caduti entrambi sullo stesso punto della pista.

“Oggi è stata una giornata abbastanza difficile – ha ammesso Rossi sul sito Ducati -: poco dopo l’inizio delle qualifiche sono caduto nella staccata dell’ultima chicane, un punto piuttosto infido della pista dove si frena forte e dove c’è un piccolo dosso e una compressione: noi lì soffriamo abbastanza perché abbiamo poco “grip” sulla ruota anteriore, quindi domani dovremo stare particolarmente attenti. Inoltre, anche se oggi ho guidato meglio, ancora non interpreto questa pista come si dovrebbe e in alcuni punti non sono efficace come vorrei. In ogni caso il miglior tempo l’ho fatto con una gomma dura… Vedremo domani (oggi, ndr) che condizioni ci saranno e se sarà asciutto proveremo qualcosa nel warm-up per cercare di andare un po’ più forte”.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan