Lega Nord, Umberto Bossi: “La Padania pagherà il debito pubblico e chiederà la libertà”

Umberto Bossi

 

 

LEGA NORD – La Lega Nord cerca la zampata vincente per scacciare ogni brutto ricordo dopo lo scandalo di Francesco Belsito. E lo storico leader del Carroccio, Umberto Bossi, durante un comizio a Ceriano Laghetto, nel Milanese, ha preannunciato che nei prossimi giorni verrà divulgata “una bellissima notizia, un sogno che diventa realtà”. “La Padania potrebbe pagare lei il debito pubblico e chiedere la libertà”. Con una mossa a sorpresa, più demagogica che realizzabile, il Senatu scuote gli elettori padani in vista del prossimo Congresso federale del 30 giugno-1 luglio.

“Il giorno della libertà è vicino, la libertà è dietro l’angolo, non passeranno molti giorni che leggerete una notizia incredibile”, ha aggiunto Bossi durante un suo comizio, anche se ha preferito non rilasciare dichiarazioni più dettagliate in merito, dal momento che “qui c’è qualche giornalista che è meglio che non sappia, se no anticipa, ma il giorno della libertà è vicino”. Ma ha assicurato: “Uno dei grandi sogni del Nord è qui, è maturo. Guardate i giornali tutti giorni – ha proseguito rivolgendosi ai simpatizzanti della Lega presenti – e quando arriverà il giorno della notizia telefonate a Radio Padania: io sarò lì tutto il giorno a rispondervi”. Non resta che attendere ulteriori sviluppi.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan