Allegri torna all’antico: il tecnico livornese vuole Alessandro Matri

Alessandro Matri (Getty Images)

ALLEGRI VUOLE PORTARE MATRI AL MILAN Alessandro Matri e Max Allegri, un rapporto che dura da tempo. I due sono stati insieme a Cagliari nell’anno della consacrazione dell’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano. 47 presenze e 19 gol con la maglia della Juventus sono un buon biglietto da visita per approdare alla corte del suo ex allenatore. Tullio Tinti, agente del calciatore, è stato avvistato ieri in via Turati e il costo dell’operazione si aggirerebbe sui 12-13 milioni di euro. La Juve sarebbe disposta all’affare per monetizzare e buttarsi a pieno sull’affare Jovetic.

Intanto ieri le parole del Dg dei rossoneri, Adriano Galliani, hanno gelato ulteriormente l’ambiente rossonero con questa dichiarazione: “I top player non entrano più qui al Milan

Bisogna dimenticarsi quindi dei nomi di Tevez, Dzeko e van Persie. Matri sarebbe la soluzione low cost che accontenterebbe il tecnico di Livorno. Nelle prossime ore vedremo come si svilupperà questa trattativa. Sarebbe un ritorno per Matri in rossonero. Il 24 maggio ha esordito in serie A proprio con la maglia del Milan a Piacenza.

Michele D’Agostino