Olimpiadi Londra 2012, la carica di Petrucci: “Difendiamo il 5o posto”

Gianni Petrucci (getty images)

OLIMPIADI LONDRA 2012 – Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, è carico per le prossime Olimpiadi in programma la settimana prossima a Londra e ha cercato di trasmettere la sua carica anche agli atleti azzurri: “Cercheremo di mettere nel ‘forziere azzurro’ il maggior numero di medaglie per mantenere e magari cercare di migliorare nella graduatoria generale che ci vede al quinto posto con 521 medaglie vinte dalle prime Olimpiadi estive del 1900 a Parigi a quelle del 2008, a Pechino (190 ori, 157 argenti e 174 bronzi, ndr), ma non sarà facile”.

Pagnozzi,segretario generale e capo della squadra italiana è felice per la partecipazione di Montano alle Olimpiadi,  “Aldo è un caposquadra per definizione. E’ capace sia di vincere medaglie nell’individuale che di trascinare tutta la formazione. Questa è sicuramente una bella notizia – conclude il capo delegazione azzurra – anche perché rafforza lo squadrone della scherma che è il pilastro su cui si basa gran parte del risultato della delegazione italiana”.

Redazione online