Crisi Grecia: la Troika oggi ad Atene

Il palazzo del Parlamento di Atene (Getty Images)

CRISI GRECIA – Oggi è il giorno della visita cruciale ad Atene della Troika, cioè i rappresentanti di Fondo monetario internazionale, Unione europea e Banca centrale europea (i finanziatori della Grecia). La Troika controllerà i conti della Grecia e valuterà lo stato di attuazione delle riforme e del piano di austerity imposto al Paese in crisi.

Giovedì 26 luglio ci sarà l’incontro con il nuovo Ministro delle Finanze Giannis Sturnaras, mentre il giorno successivo i funzionari della Troika vedranno il premier Antonis Samaras.

Il rapporto che i funzionari di Fmi-Ue-Bce redigeranno a conclusione della loro visita sarà decisivo per la concessione ad Atene, per la fine di settembre, della nuova tranche di aiuti da 31 miliardi di euro, che fa parte del secondo piano di aiuti finanziari varato a fine 2011.

Negli ultimi giorni era sorto il giallo degli aiuti finanziari alla Grecia da parte del Fondo monetario internazionale. Secondo il settimanale Der Spiegel, infatti, il Fondo non avrebbe più intenzione si sostenere Atene. Notizia che tuttavia è stata smentita da un portavoce dell’Fmi, che ha confermato gli aiuti.

Valeria Bellagamba

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan